Empty

Dall’idea innovativa ai mercati globali

Nella prima metà degli anni Novanta, due progettisti, Bartolomej Janek e Tibor Fecko, idearono e realizzarono un nuovo riduttore di elevata precisione, unico nel suo genere. Lo scopo dello sviluppo del prodotto era eliminare i deficit operativi dei robot industriali. Nel 1997 fu costruito dal nulla il primo stabilimento di produzione a Prešov, in Slovacchia. Trattandosi di un nuovo prodotto, la priorità della società era di impostare processi tecnologici ottimali e guadagnarsi la fiducia dei futuri clienti. Grazie ad intense attività a livello di sviluppo e di vendita, nel corso degli anni la SPINEA è riuscita a qualificarsi tra i migliori produttori di riduttori di elevata precisione. A partire dal 2000, anno che in cui è iniziata la produzione in serie, i volumi delle vendite hanno fatto registrare una crescita sistematica continua, anche grazie alla stipula del primo importante contratto con la KUKA.

Questa crescita ha portato a sua volta a ripetuti investimenti, che hanno avuto come risultato l’inaugurazione di un secondo stabilimento di produzione, sempre a Prešov, nel 2007. Ulteriori investimenti di ampia portata realizzati tra il 2012 e il 2014 hanno dato adito a maggiore espansione, con un nuovo capannone di produzione e con l’acquisto di altre macchine utensili sempre più moderne ed avanzate tecnologicamente, per raggiungere un incremento significativo della capacità produttiva annua.

Nel 2018, la società ha iniziato la costruzione di un nuovo stabilimento ad Haniska vicino Prešov con il sostegno di un sussidio statale. Il nuovo stabilimento è stato messo in funzione a metà giugno 2019. Lo stabilimento di Haniska ospita uffici di personale tecnico ed economico, nonché i vertici dell'azienda.

 

 

 Il nostro avvocato, esperto di brevetti, sostiene che un brevetto può considerarsi ben riuscito a livello globale se soddisfa le seguenti condizioni: dà lavoro a molte persone; il prodotto si vende in tutto il mondo ; non vi sono stati problemi durante la procedura di assegnazione del brevetto; l’invenzione è molto invidiata. Questa è esattamente la storia della nostra invenzione.

Ing. Bartolomej Janek, CSc.

Soluzioni uniche, successi internazionali

 

I prodotti della SPINEA sono indicati per applicazioni che richiedono un alto rapporto di riduzione, elevata precisione cinematica, gioco meccanico zero, coppie elevate, elevata rigidità, design compatto per spazi d’installazione limitati e infine peso ridotto. Prodotti sono ampiamente sfruttati nella robotica, nell’automazione industriale, nel campo della produzione di macchine utensili, radar, sistemi di sicurezza, telecamere, apparecchiature mediche ed in molti altri settori.

 

La SPINEA è membro di associazioni internazionali come la Federazione Internazionale di Robotica, la EU Robotics e la VDMA (Associazione Tedesca Costruttori di Macchine e Impianti). 

 

 

 

 

Empty

Clienti soddisfatti e visioni

Tra i principali clienti della Società figurano in particolare i produttori di robot industriali come KUKA, ABB, Comau e RRRobotica, i produttori di macchine utensili come DMG Mori, Trumpf e Doosan Infra-core, il produttore di imballaggi Tetrapak e lo specialista nella lavorazione del vetro Swarowski. Grazie alla loro precisione ed affidabilità, i riduttori TwinSpin sono stati anche impiegati nell’Acceleratore di Particelle presso il CERN di Ginevra , in Svizzera.

In futuro, SPINEA intende sostenere fortemente lo sviluppo del proprio reparto di ricerca e sviluppo, mediante il quale assicura la costante innovazione ed il perfezionamento dei propri prodotti. È solo così che i prodotti possono portare a compimento la loro missione in modo affidabile e preciso in qualsiasi campo di applicazione.

This website uses cookies

We use cookies so that we can provide you with the best user experience possible. More info...

  • Important Required for correct website functionality
  • Preferences Used to store your preferences
  • Analytics Used for analyzing website traffic
  • Personalization Used for delivering personalised content